I materiali più utilizzati per la costruzione degli infissi sono: il legno , l’alluminio e PVC , combinabili tra loro a seconda delle esigenze e del gusto personale. Solitamente i materiali abbinati sono il legno per l’interno, con alluminio per l’esterno. Le caratteristiche principali dei materiali usati sono le seguenti:

LEGNO

Il legno è un ottimo isolante termico e acustico ed è da sempre utilizzato per costruire e realizzare serramenti. La sua bellezza estetica dipende dalla qualità del legno utilizzato che può variare notevolmente, da un’essenza  all’altra e dalle varie finiture, è un materiale naturale, biodegradabile ed ecosostenibile al 100%.

Gli infissi in legno possono essere verniciati con tecniche differenti tra loro: laccature colorate coprenti, laccature a poro aperto che lasciano intravedere la venatura sottostante oppure per mantenere l’aspetto naturale del legno vengono applicate generalmente vernici trasparenti. Le finestre in legno sono molto resistenti e pregiate se sottoposte a trattamenti e cicli di verniciatura speciali e di alta qualità hanno bisogno di cura  a seconda dell’esposizione al sole e alle intemperie a cui sono sottoposte con prodotti detergenti e rigeneranti, da utilizzarsi durante le normali operazioni di pulizia.

PRO: Estetica – Isolamento   Termico – Isolamento Acustico – Lunga Durata – Ecosostenibile 100%

CONTRO: Necessitano di manutenzione periodica per preservare la lunga durata (50-60 anni)

ALLUMINIO

L’alluminio è un materiale leggero, robusto e resistente agli agenti atmosferici ed è molto utilizzato per realizzare serramenti e persiane. L’alluminio può essere anodizzato, ossidato o verniciato con tecniche di verniciature a polveri o verniciature a sublimazione. I colori in cui può essere realizzato sono tutti i colori della scala RAL e tutte le varie finiture “effetto legno”, che tendono a ricreare una resa estetica del tutto simile ed equiparabile a quella del legno. L’ alluminio è un conduttore naturale, e quest’ultima proprietà non rende però molto performanti gli infissi in alluminio nell’isolamento termoacustico; per ovviare a questo inconveniente e garantire buone prestazioni di isolamento gli infissi in alluminio vengono prodotti con la tecnica del “taglio termico” che differisce dal comune “taglio freddo” per l’inserimento all’interno delle camere d’aria dei profili, di listelli in materiali a bassa conducibilità termica, interrompendo la continuità del metallo e isolando quindi la finestra da dispersioni termiche. Gli infissi in alluminio sono stabili, robusti, molto semplici da pulire e non richiedono particolari accorgimenti o manutenzione.

PRO: Durata nel tempo

CONTRO: Scarsa Resistenza Termica   –   Costo Elevato   –   Non Ecosostenibile

LEGNO-ALLUMINIO

Questo tipo di finestra ha come caratteristica principale l’uso della struttura della finestra in legno abbinata a una cartella di alluminio a protezione del lato esterno Se si ama il legno naturale, ma anche i vantaggi strutturali di una finestra o di una porta finestra in alluminio, il sistema Legno alluminio è la scelta perfetta. Le porte e finestre in legno alluminio permettono di realizzare infissi con il lato esterno in alluminio, a cui si può applicare tutta la gamma di finiture sia a tinta unita che con “effetto legno”, applicato a un infisso in legno.

Le prestazioni sono straordinarie: perfetta tenuta, resistenza, indeformabilità e manutenzione pari a zero. Inoltre il legno garantisce un isolamento termico e acustico eccellente assieme a una perfetta tenuta all’acqua, all’aria e al vento.

PRO: Durata nel tempo – Isolamento Termico – Isolamento Acustico – Estetica – Ecosostenibile 80%

CONTRO: Costo Elevato

ALLUMINIO – LEGNO

Questo tipo di finestra ha come caratteristica principale l’uso della struttura della    finestra    in     alluminio     abbinata     a     una     cartella     di     legno     interna.   Le porte e finestre in legno alluminio permettono di realizzare infissi con il lato esterno in alluminio, a cui si può applicare tutta la gamma di finiture sia a tinta unita che con “effetto legno” , applicato a una cartella in legno che ha funzione puramente estetica . Le prestazioni di durata nel tempo sono straordinarie: perfetta tenuta, resistenza, indeformabilità e manutenzione pari a zero. Inoltre il taglio termico garantisce sufficienti performance di isolamento termico. Notevole è l’isolamento acustico, la tenuta all’acqua, la resistenza all’aria,  agli agenti atmosferici aggressivi.

PRO: Durata nel tempo – Estetica

CONTRO: Costo Elevato – Scarsa resistenza Termica – Ecosostenibile 15%

PVC

Il PVC o polivinile di cloruro, è un polimero termoplastico che riscaldato a una temperatura di circa 200° diventa viscoso e viene estruso in differenti profili che una volta raffreddati saranno tagliati e saldati tra loro per produrre finestre e porte dalla grande resa estetica. Il pvc generalmente viene estruso nel colore bianco e la sua superficie è liscia. Per ricreare l’estetica del legno vengono applicate durante il processo produttivo, subito dopo l’estrusione dei profili, pellicole con spessori di circa 200 micron che riproducono fedelmente la superficie e le venature del legno. Il pvc è un ottimo isolante termico e acustico, ed è resistente alle intemperie. La conducibilità termica molto bassa assicura un totale isolamento dal gelo, dalla neve, dall’acqua e dal vento. Il pvc è inoltre una vera e propria barriera agli attacchi della salsedine (che invece attacca e danneggia gli infissi in alluminio) e degli agenti atmosferici (piogge acide, inquinamento) I serramenti in pvc non hanno bisogno di nessuna manutenzione, e proprio per questo nel momento in cui si danneggia o si deteriora non è possibile ripararlo e và sostituito , la pulizia può essere effettuata facilmente con detergenti neutri o soluzioni acquose.

PRO: Rapporto Costo / Prestazione – Isolamento Termico – Isolamento acustico – Estetica se con pellicole effetto legno.

CONTRO: Opacità nella versione bianco in massa – Deformazione se esposti al Sole – Distaccamento delle pellicole – Soggetto a dilatazioni termiche – Smaltimento a fine vita costoso – Non Ecosostenibile

SEGUICI SU FACEBOOK

SAINT-GOBAIN WINDOWS EXPERT

I NOSTRI PARTNERS

Menu